Synchro Levels

33,00 25,50

Promo!

Synchro Levels

33,00 25,50

Flacone 30 ml – Spray sublinguale

Provati con voi segnala Synchro Levels perché è uno dei pochissimi integratori studiati e validati in studi clinici oncologici.

-23%

Descrizione

Synchro Levels – Spray sublinguale

Synchro Levels fornisce aiuto e sollievo a persone debilitate da malattie e terapie come quelle oncologiche e neurodegenerative.

Migliora il performance status e la qualità della vita.

Synchro Levels è uno spray sublinguale, testato a livello clinico ed universitario,  indicato per la medicina integrativa sia in abbinamento ad altri trattamenti sia nell’intervallo tra cicli di trattamenti.

Il prodotto è compatibile con le terapie oncologiche, ne favorisce la tollerabilità e migliora la qualità della vita.

Composizione:

Synchro Levels contiene sostanze che contribuiscono a:

Normale funzionamento del sistema immunitario Retinolo, Piridossina
Riduzione della stanchezza Piridossina, Magnesio pidolato
Divisione e specializzazione cellulare Calcio pidolato, Magnesio pidolato, Retinolo
Metabolismo energetico Tiamina, Calcio pidolato, Magnesio pidolato, Piridossina
Contiene inoltre: Peptidi di pesce, L-cisteina, Acido linoleico

Modo d’uso

Cinque spruzzi tre volte al giorno nella cavità orale e sotto la lingua, per distribuire il prodotto uniformemente e permettere un assorbimento mucosale senza che le sostanze subiscano il degrado gastrico. Dopo l’applicazione non deglutire per 1 minuto. Gli effetti significativi del trattamento si avranno già dopo 20 gg. Mediamente una confezione dura 10 gg.

 

Studi scientifici

Tumore al fegato: l’efficacia di Synchro Levels in associazione con Sorafenib

In questo lavoro scientifico del 2013 realizzato per studiare l’efficacia di Sorafenib, uno dei farmaci più noti nel trattamento del tumore al fegato, il team di ricerca ha evidenziato dei casi di particolare efficacia: un caso ha addirittura raggiunto una regressione totale della malattia. Come evidenzia la stessa equipe medica questo paziente assumeva in integrazione alla chemioterapia anche Synchro Levels. I ricercatori suggeriscono che sia stato questo abbinamento a rafforzare il benessere generale del paziente che dopo 44 mesi risultava ancora in ottima salute.

Leggi Articolo originale 

 

 

L’azione di Synchro Levels nel migliorare lo stato generale di salute (performance status) nei malati di tumore al fegato

Questo articolo ha confrontato l’azione di un farmaco, il Megestrolo con l’integratore Synchro Levels nei pazienti affetti da epato-carcinoma e candidati al trattamento con Sorafenib. Il team medico dell’Università di Padova mette in evidenza come l’integratore Synchro Levels abbia notevolmente migliorato lo stato generale di salute (performance status) dei pazienti. 

Leggi Articolo originale 

 

 

Tumore al colon. L’efficacia di Synchro Levels in associazione con Regorafenib

In questo studio pilota realizzato presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università Sapienza di Roma sono stati monitorati per 12 mesi 24 pazienti affetti da tumore al colon in stadio avanzato. Il primo gruppo è stato trattato con il farmaco Regorafenib, il secondo con l’abbinamento dell’integratore Synchro Levels a Regorafenib. I risultati sono stati molto interessanti: dopo 12 mesi il 75% dei pazienti in cura con Regorafenib  e Synchro Levels era ancora vivo mentre nell’altro gruppo solo il 33% era sopravvissuto. Allo stesso modo il performance status, ossia la vitalità generale dei pazienti, era notevolmente migliore in chi assumeva anche l’integratore Synchro Levels. 

Leggi Articolo originale 

 

3 recensioni per Synchro Levels

  1. Anna Maria C.

    Integratore che dire ECCEZIONALE è dire poco. Ha fornito un supporto a mio padre portatore di un epatocarcinoma… Gli avevano dato da 6 mesi a 2 anni di vita… Ha iniziato ad assumerlo appena in commercio, ancora quando era in gocce, tanti anni fa e, al bisogno, termoablazione quando ancora nessuno sapeva cos’era… Mi prendeva in giro perché riusciva a vedere le ore del telefonino senza occhiali… Ha passato circa gli ultimi 20 anni con una qualità di vita altissima… se n’é andato silenziosamente a 89 anni… da assumere ad occhi chiusi…

  2. Enrico L.

    Abbiamo conosciuto Synchro levels a maggio 2016 grazie al prof. Bizzarri de La Sapienza a Roma, un genio prestato alla medicina.
    Mio padre ha un tumore esofageo in fase 4 plurimetastatizzato.
    Dal 2016 assume regolarmente il SL e, insieme ad altre prescrizioni del prof. ed alla terapia classica chemioterapica classica, oltre che grazie a qualche miracolo, siamo riusciti prima a fermare l’avanzamento del CA e poi a circoscriverlo e contenerlo. Oggi sono circa 8 mesi senza chemio.
    Personalmente abbiamo visto l’effetto positivo del Synchro Levels da subito: già dopo i primi utilizza, riusciva a tollerare molto bene le chemio e, per quel che ci riguarda, siamo convinti ha lavorato molto positivamente a livello epatico dove, inspiegabilmente, è tutto scomparso.
    Poi abbiamo scoperto che dal 2018 è in test presso l’ospedale Humanitas, il che ci ha fatto capire il potenziale di questo integratore.
    Complimenti ai ricercatori ed a tutto lo staff che vi ha lavorato.

  3. Lorenzo C.

    Nel 2009 mi è stata diagnosticata una neoplasia ad un testicolo. Dopo essere stato sottoposto ad intervento chirurgico e radioterapia, ho iniziato – su consiglio del mio medico di famiglia – ad assumere il Synchro Levels. Continuo tuttora ad assumerlo con regolarità – sono passati quasi 10 anni – e sono soddisfatto delle mie condizioni fisiche e psichiche.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.